Home >  Faq & Moduli >  FAQ >  L'autolettura
L'AUTOLETTURA

L’autolettura è la comunicazione della lettura del contatore direttamente da parte del cliente. Tale dato viene utilizzato come previsto da contratto ai fini di fatturazione in mancanza del dato di consumo reale ricevuto dal distributore locale.

Sì, potrai comunicare i tuoi consumi dopo il ricevimento della prima bolletta di Edison Energia, direttamente all’interno nella tua area privata, se abilitato, oppure chiamando il numero verde dedicato indicato nella sezione Servizio clienti

*Il servizio di inserimento dell'autolettura online non è attualmente disponibile per i clienti che utilizzavano il sito Edisonpervoi.
 

Edison Energia deve attenersi ai dati relativi ai tuoi consumi effettivi che verranno comunicati dal distributore locale. Solo qualora tali dati non dovessero essere disponibili in tempo utile per la fatturazione, i consumi saranno fatturati sulla base dei dati da te comunicati attraverso autolettura. Qualora tale comunicazione non dovesse pervenire, Edison Energia fatturerà sulla base del consumo storico comunicato dal distributore o, in mancanza di tale dato, sulla base della spesa annua da te dichiarata al momento della stipula del contratto. Al ricevimento dei consumi effettivi e delle relative fatture emesse dal distributore locale, Edison Energia effettuerà gli eventuali conguagli.

Esistono due tipologie di contatore, il contatore tradizionale e il contatore elettronico di nuova generazione.
Il contatore tradizionale a disco permette di rilevare la lettura su di una sola fascia di consumo, è solitamente definito di tipo monorario, poiché si ha solo una lettura di energia attiva. Il contatore elettronico può essere programmato per rilevare i consumi su un'unica fascia oraria o su tre fasce orarie, in quest’ultimo caso quindi rileva tre valori di lettura di energia attiva.

La matricola è un numero che identifica univocamente il contatore. Puoi leggerla direttamente sul contatore stesso.

I nuovi contatori elettronici opportunamente programmati sono in grado di contabilizzare l'energia per intervalli omogenei di ore, detti fasce orarie. Le fasce orarie, definite dall'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas sono:
F1: ore di punta, dalle ore 8:00 alle ore 19:00 dei giorni feriali;
F2: dalle ore di medio carico, dalle 7:00 alle 8:00 e dalle 19:00 alle 23:00 dal lunedì al venerdì, dalle 7:00 alle 23:00 del sabato;
F3: ore di basso carico, dalle 23:00 alle 7:00 dal lunedì al venerdì, dalle 0.00 alle 24:00 nei giorni di domenica e festivi (1 gennaio; 6 gennaio; lunedì di Pasqua; 25 Aprile; 1 maggio; 2 giugno; 15 agosto; 1 novembre; 8 dicembre; 25 dicembre; 26 dicembre).
In presenza di contatori abilitati alla registrazione delle fasce bisognerà fornire a Edison tre diverse letture, una per ogni fascia di prelievo.

Per rilevare la lettura devi scorrere le opzioni finché sul display elettronico viene riportata la lettura attuale. In presenza di contatori abilitati alla registrazione delle fasce devi fornire a Edison tre diverse letture, una per ogni fascia di prelievo. Se hai un contatore di tipo elettronico, dovrai premere il pulsante finché sul display apparirà l'informazione relativa alla lettura attuale, visualizzata in questo modo: A3 LETTURA = 000000. Se, premendo ancora il pulsante troverai anche altre 2 letture indicate con: A2 LETTURA = 000000 A1 LETTURA = 000000 significa che il tuo contatore elettronico registra i consumi ripartiti su 3 fasce orarie. In questo caso, per completare l'operazione di autolettura, dovrai rilevare tutte e tre le letture.

Il sistema considera automaticamente come data di autolettura quella in cui ci comunicherai il dato.

E' sempre buona norma verificare che il sistema abbia recepito correttamente i dati inseriti. Puoi effettuare la rettifica della lettura solo nel corso della giornata di inserimento. Edison Energia confronta la lettura che hai comunicato con quella che è stata resa disponibile dal Distributore Locale. Nel caso in cui dovessi comunicare erroneamente un valore non coerente con i dati forniti precedentemente dal Distributore Locale, l'autolettura sarà ritenuta non valida e ti sarà evidenziato in bolletta. In ogni caso farà fede quanto comunicato dal Distributore Locale così come stabilito dall'Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas.

Nell’attuale versione del sito NON è possibile inserire le letture dell’energia reattiva e della potenza. Tali dati saranno rilevati direttamente dal Distributore Locale.

Il contatore del gas è a disco. La lettura è direttamente riportata sullo strumento di misura. Ricorda che dovrai comunicare solo le cifre a sinistra della virgola ovvero solo le cifre in nero.

La matricola è un numero che identifica univocamente il contatore. Puoi leggerla direttamente sul contatore stesso.

Il sistema considera automaticamente come data di autolettura quella in cui ci comunicherai il dato.

E' sempre buona norma verificare che il sistema abbia recepito correttamente i dati inseriti. Puoi effettuare la rettifica della lettura solo nel corso della giornata di inserimento. Edison Energia confronta la lettura che hai comunicato con quella che è stata resa disponibile dal Distributore Locale. Nel caso in cui dovessi comunicare erroneamente un valore non coerente con i dati forniti precedentemente dal Distributore Locale, l'autolettura sarà ritenuta non valida e ti sarà evidenziato in bolletta. In ogni caso farà fede quanto comunicato dal Distributore Locale così come stabilito dall'Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas.

La lettura iniziale è la lettura da cui parte il conteggio dei consumi con Edison. Nel caso tale dato non sia pervenuto dal Distributore Locale, puoi comunque comunicare la tua lettura. Il dato sarà registrato nel sistema, in attesa di ricevere il dato iniziale da parte del Distributore Locale, per poterlo utilizzare ai fini di fatturazione.



© Copyright 2011 Edison S.p.A. | P. IVA 08233330014